Inquadra il QR Code con l'apposita APP

Apri da mobile

Raggiungi facilmente la località con il navigatore
Chiudi

Processione del Cristo Morto a Cascia 2018

454
visualizzazioni
dal 01/01/2020
Pasqua in Umbria
Venerdì 30/03/2018
Cascia (PG)

Dalle Ore 21:00 la processione partirà dalla Basilica Inferiore di Santa Rita. Proseguirà per il viale di Santa Rita per poi scendere in piazza Garibaldi, passare per piazza San Francesco e risalire al Santuario di Santa Rita passando per via Roma.
a0071944 Contenuto di 1b3c2271 UmbriaEventi b372a04d
3abc641e Contenuto di c421d178 UmbriaEventi b512bff7La Processione del Venerdì Santo a Cascia è carica di misticismo e tradizione e affonda in profondità le sue radici nel territorio Casciano. Questa zona montuosa, gelosa delle sue tradizioni, ma aperta a chi vuol conoscere e capire lo stile di vita di una popolazione, legata alle sue secolari lotte con una aspra natura, trova nella Settimana Santa una culla e un ricettacolo di un misticismo autentico e perenne. 
af7901d6 Contenuto di 369a7b55 UmbriaEventi 5974a580
d49623f2 Contenuto di 2583c19a UmbriaEventi d6e2e1c7La sfilata, completamente eseguita da ogni figurante a piedi nudi, è aperta con la prima delle stazioni della via crucis, dipinte su appositi stendardi, le quali si drammatizzano in una sacra rappresentazione grazie alla presenza di uomini e donne casciane e non solo, che replicano l'evento. Lo stendardo è seguito da varie figure come: il battistrada, fede speranza e carità, pane e vino, Erode, Pilato, Gesù, S.Pietro, Cireneo, I.N.R.I, Barabba, S. Giovanni e la Madonna, le Piedonne, la Veronica e la Maddalena, Maria di Cleofe, due soldati, Caifa, la Madonna, i ladroni, Nicodemo, l'imperatore, S. Giuseppe d'Animadea e Giuda. Queste figure sono seguite da quattro soldati romani che proteggono la bara di Gesù, la statua della Madonna vestita di nero con le sette spade, la Reliquia. Seguono poi, i Penitenzieri, le figure più mistiche del corteo, rigorosamente incappucciati nel loro abito nero, il quale strisciare impetuoso delle catene, legate ai piedi nudi per rendere ancora più aderente il loro incedere alla salita sul Golgota, è l'unico squarcio sonoro di questa notte carica di misteri. Dietro di loro la bara del Cristo morto, trasportata a spalla, che chiude la lunga e incantevole fila.
ffdb9028 Contenuto di 14b0cdc8 UmbriaEventi 6f855abd
af5858c7 Contenuto di 5691cad0 UmbriaEventi bf002fb1Tutto ciò viene accompagnato dai cantori e le Marie, con il loro grido lamentoso e dalla banda del Comune di Cascia che suona solenni marce funebri. 
8eb2def3 Contenuto di 2bd1d226 UmbriaEventi c5e86a57 

d7ad2f2c Contenuto di 51199d3f UmbriaEventi 1f520005

Ufficio Informazioni di Cascia - Piazza Garibaldi, 1 Tel. 0743/71147  - info@iat.cascia.pg.it

24593471 Contenuto di 0c26287a UmbriaEventi 3316de70