Inquadra il QR Code con l'apposita APP

Apri da mobile

Raggiungi facilmente la località con il navigatore
Chiudi

Maurizio Battista in Ma non doveva andare tutto bene?

Teatro Umbria
Sabato 25/07/2020
Todi (PG)
Ma non doveva andare tutto bene?
965886c2 Contenuto di ff0a88f8 UmbriaEventi 4d1fd7c0
ce5c9a97 Contenuto di b0f30fba UmbriaEventi fc25b939Il nuovo show di Maurizio Battista nell'era del Coronavirus, nel dissacrante rispetto delle norme del distanziamento sociale.
76c261e7 Contenuto di c310cee5 UmbriaEventi 5da38892
d38f0e26 Contenuto di 2054248f UmbriaEventi 846cfdbcReduce dal successo record del Teatro Olimpico di Roma che ha registrato oltre 47.000 presenze in cinque settimane, dopo la magistrale prova d’attore nella trasmissione per RaiDue “Poco di tanto” in cui abbiamo potuto ammirarlo in una veste diversa dimostrando una maturità a tutto tondo, questo nuovo spettacolo di Maurizio Battista rappresenta un ritorno alle scene e alla vita, in cui l’artista e il suo pubblico si riappropriano degli spazi live per una serata divertente in massima sicurezza. Grazie alla sua proverbiale ironia affronterà i temi che hanno cambiato il mondo e le vite di tutti, per farne oggetto di riflessione, ma sottolineando gli aspetti grotteschi e contraddittori che, pur nel disagio, hanno costituito motivo di ilarità. Lo spettacolo incorniciato da un’imponente struttura di led, su cui gireranno contributi video significativi, ha un tema di fondo attualissimo. Fin dal titolo si intuisce come ogni argomento dalle campagne di sensibilizzazione ai dibattiti televisivi fatti di mille voci contrastanti, dalle “dirette” social alle soluzioni fai da te, sono un’occasione per farci divertire con intelligenza. Ogni aspetto dello spettacolo, grazie anche all’uso delle musiche e quello dei contributi video originali, è utile per alternare momenti riflessivi a momenti di maggiore spensieratezza. Battista in un continuo confronto tra Italia e Resto del Mondo è pronto per farci passare una sera che ricorderemo per molto tempo con gioia. Perché attraverso gli occhi del comico il mondo sembra più familiare, più bello o almeno più umano e perché con arguzia e semplicità Maurizio porta in scena una vera e propria filosofia di vita. b31f14a2 Contenuto di d30d2386 UmbriaEventi 9bc158bd